Home

 

RESTANDO IN TEMA DI BEFANA

 

Come ogni mercoledì il Direttivo del gruppo marciatori “Gelindo Bordin” è in sede a disposizione degli iscritti e non.

Tra una chiacchiera e l’altra si naviga nei siti di noi marciatori per prendere spunti o per scambiare opinioni.

Il primo sito visitato è chiaramente“piacenzamarce.it” dove abbiamo letto con attenzione l’articolo a firma di Germano Meletti dove si parla della  nostra “Marcia della Befana”.

Dobbiamo riconoscere che il pezzo è simpatico e pieno di ironia , ma è proprio questa ironia che un po’ ci ha sorpresi , in quanto non vorremmo che un lettore meno attento potesse fraintendere alcuni passaggi relativi all’organizzazione della marcia.

Ci riferiamo in particolare alla frase che descrive il percorso uguale alle precedenti edizioni.

Teniamo a precisare che la “Marcia della Befana” si svolge chiaramente il 6 Gennaio e che quindi, come giustamente sottolinea il signor Germano , si è svolta in un non prevedibile “anomalo inverno”.

Il nostro dubbio era quello che se ci fosse stato un inverno “normale” si poteva avere neve , ghiaccio o nebbia , e noi , come organizzatori , volevamo mettere i partecipanti nelle migliori e più sicure condizioni di percorso , evitando fuoripista troppo impegnativi con possibili condizioni climatiche avverse.

Restando aggrappati all’ironia ci stiamo interrogando sul fatto che avendo come sponsor “la tua casa a Podenzano”e tracciando il percorso all’interno di un moderno quartiere , nella prossima marcia , visto che abbiamo uno sponsor che tratta materiale elettrico , non vorremmo dover tracciare il percorso all’interno di una centrale elettrica.

A parte gli scherzi , vogliamo però soffermarci sull’appunto fattoci in proposito alle premiazioni.  Prendiamo atto della critica e cercheremo , con l’entusiasmo e soprattutto con l’umiltà che ci distingue di migliorare in futuro , anche se da un nostro amichevole sondaggio fatto ai vari partecipanti durante la manifestazione  è emerso che il piacere maggiore  era quello di presenziare  a questa marcia che è ormai diventata l’occasione per molti di inaugurare l’anno podistico.

Detto questo è chiaro che ci impegneremo ancora maggiormente per accontentare tutti , consci che , nonostante la nostra grande passione , la perfezione non è di questo mondo.

Come sempre noi restiamo a completa disposizione di tutti gli appassionati che vorranno aiutarci a migliorare con critiche o consigli questo stupendo sport.

 

                        BUONE MARCE A TUTTI !!!!!!!

 

 

                                                                                                            Il Consiglio Direttivo

                                                                                               

                                                                                                Gruppo Marciatori “Gelindo Bordin”

 

Hit Counter