Home

Per la rubrica "Dialogando"

 

 

Parma 20/07/2011

Spett.le

Piacenzamarce.it

 e.p.c.    Sig.

Germano Meletti

 

 

Gentili Signori,

          ho letto sul Vostro sito la recensione del sig. Meletti, circa la Camminata 50 special; tengo subito a precisare che durante le premiazioni ho commesso un errore di lettura della classifica,  saltando  erroneamente la premiazione di un gruppo, le premiazioni sono proseguite e solo quando mi hanno fatto notare l'errore,  dopo qualche attimo i responsabili del gruppo hanno preparato un premio per il gruppo ingiustamente escluso, si è trattato di un premio uguale agli altri, in quanto nelle nostre manifestazioni portiamo alle premiazioni  materiale di scorta per eventi imprevisti e in questo caso è servito.

          Inoltre, il contenuto della citata  recensione recita  il  caso  di cioccolatini disciolti "infilati"  in modo estemporaneo nei pacchi gara, spiace contraddire l'estensore, i cioccolatini erano destinati ai pacchi gara già dal giorno precedente, quando i responsabili della società hanno pianificato le varie premiazioni ed avevano previsto di "infilare" i cioccolatini nel pacco gara.

          Solo a consegna dei premi ai singoli conclusa, (verso le 19,45/20,00 circa) si è deciso di omaggiare i presenti con i prodotti rimasti.

          Se, per caso qualche cioccolatino si è sciolto ne siamo dispiaciuti, ma giova altre sì ricordare che gli stessi al pari  del thè e dei salumi,  sono rimasti in cella refrigerata fino alle ore 18 circa.

          Altre sì  spiace ancora una volta contraddire chi afferma che la competitiva avrebbe cannibalizzato la camminata, limitando al basso il valore dei premi di quest'ultima, farei notare che ormai da diversi anni il Quadrifoglio ha scelto il profilo dei premi in natura ed in questo senso ci muoviamo a tutte le nostre manifestazioni, mi pare che  i gruppi più numerosi sono stati premiati oltre che con la classica (per noi) borsa,  anche con un premio aggiuntivo (soprammobile o pacco a sorpresa)  così è stato anche in questa occasione. 

 

          Ora;  bando alle polemiche, approfittando del social network, vorrei provare a spiegare cos'è il gruppo Quadrifoglio,di Salsomaggiore,  nasce nel 1978, grazie ad un iniziativa di tre appassionati; Bocelli  (che ora svolge il ruolo di Presidente), Zalaffi e Cremona, al' inizio si chiama "Gruppo Market", qualche anno dopo attraverso la fusione tra il gruppo Market e l'Atletica Quadrifoglio, origina il Gruppo Podistico Quadrifogli di Salsomaggiore, portando in se l'anima dei camminatori e la sezione agonistica, vale la pena ricordare che da qui sono partiti atleti che hanno riscosso importanti successi anche a livello Nazionale (come dimenticare le varie maglie di Campione Nazionale Amatori nelle varie specialità, i vari titoli regionali di cross e su pista e qualche buon titolo anche nelle corse su strada. 

          Oggi la società conta circa 130 tesserati 35 dei quali  "agonisti"  FIDAL amatori e qualcuno assoluto,

agli associati dopo una partecipazione minima annuale,  viene consegnata una dotazione  (completamente gratuita)  composto da una borsa ,un completo canotta e pantaloncini ,una maglietta di rappresentanza, una tuta, una felpa/pile, un giaccone invernale,  questo grazie alla preziosa collaborazione con le Ditte SAPIL di Pietrantonio e C, ORME di Leccaorvi e C, FACM  dei F.lli Arcari, e DIMEGLIO  dei F.lli Cremona,  le quali  supportano fattivamente  l'attività del gruppo.

          Dal punto di vista dell'attività sportiva  la società organizza in proprio diverse manifestazioni, nel mese di maggio la Salsolonga  memorial G. Bocelli,  fine gennaio inizi di febbraio il Giro Podistico dei Colli Salsesi, nel mese di novembre  l'evento Staffetta  di Santa Lucia (gara competitiva unica in Italia composta da cinque frazioni percorse da una coppia di atleti), Gazzetta di Parma Relay Staffetta in singolo, Ultra K Marathon e Salso/Pellegrino che si svolgono in contemporanea sullo stesso percorso della staffetta a coppie, poi  l'ultima arrivata, nel mese di giugno  la 50 Special, da quest' anno abbinata alla Competitiva 50Special Run.

          Inoltre, collabora  con gli Amici Castionesi (a Castione Marchesi Fidenza)  per  l'organizzazione della Camminata Castionese, con  gli alpini di Salsomaggiore  e Tabaino per l'organizzazione del Giro sul Sentiero degli Alpini e con la Forti e Liberi per l'evento Verdi Marathon e gare collegate.

 

          Non solo Podismo, ma anche sociale, attraverso l'adozione a distanza di una bimba di nazionalità  Indiana, inoltre l'incasso di diverse nostre manifestazioni,  così come annualmente accade per  la Camminata Castionese, viene interamente devoluto  in prodotti alimentari per le Case di Riposo del territorio (in occasione del Natale), scelte dai gruppi aderenti al Comitato Marce di Parma, così come in occasione del sisma  in Abruzzo, il gruppo ha inviato a due società podistiche abruzzesi un piccolo contributo (1500 €), utilizzato per l'acquisto di prodotti per le scuole,

          Colgo inoltre l'occasione per  ringraziare i podisti che alla 50 special 2011, hanno contribuito alla sottoscrizione proposta.

          Tale sottoscrizione in quella sede ha permesso la raccolta di circa 800 €,  integrati poi con i contributi delle aziende Sapil e Dimeglio dei F.lli Cremona, le quali aggiungendo 600 €, hanno permesso l'acquistato un defibrillatore automatico,   installato   nel piazzale della stazione di Salsomaggiore  a disposizione della collettività quale importante e utile presidio salvavita.

 

          A questo punto, ringrazio il sito per l'ospitalità e quanti hanno avuto la pazienza  fin qui di leggermi, invitandoli magari ad una nostra prossima manifestazione,  altre sì  fuor di polemica ho ritenuto far conoscere la storia e il lavoro della nostra amata società, che per noi va oltre le stucchevoli chiacchiere da bar dei soliti "incontentabili".

                                      

                                                                                                                                                                                                                                            Gasparelli Antonio

 

 

sei il visitatore n. Hit Counter