home

 

 

Dedicato a Valeria Carisch

 

9 Luglio 2014

 

 

 Cara Valeria,

            i miei occhi  ti ricorderanno sempre per come ti presentavi : sbarazzina , con una punta di scapigliatura goliardica e perché no, anche certe volte spregiudicata , ma sempre amabile e intelligente .

Ma  quello che le donne non dicono , sta scritto sui loro volti vissuti che il tempo ha scolpito, che la vita ha provato . Negli occhi che hanno pianto , gioito ed amato .

Quando ci si sentiva al telefono anche dopo periodi,( non mai troppo lunghi, ) mi dicevi :

            l’amicizia non è vedersi tutti i giorni , ma volersi bene tutti i giorni .

            l’amicizia è come il sole, le nuvole possono coprirla , ma mai spegnerla .

Per il mondo , puoi essere solo una persona , ma l’amicizia ha due ingredienti :

il 1° è la scoperta di ciò che ci rende simili ,

il 2° è il rispetto di ciò che ci fa diversi .

Sei entrata nel nostro mondo di marciatori (tapascioni) in punta di piedi , ma hai lasciato un ricordo nitido di te , come donna vera , aliena ai compromessi .

 Dopo la tua dipartita mi sono posta la domanda : “ Che cos’è la Vita ? ”

la vita è un batter di ciglia davanti all’ eternità ,

            è un granello di sabbia nel deserto infinito ,

            è una goccia d’acqua nella grandiosità dell’oceano .

La tua assenza non potrà cancellare il cammino percorso insieme , le vere emozioni non si cancellano più, perché quello che ha toccato il cuore non va più via .

Angela Lampredi

 

Ciao miciola, gatto.jpg voglio ricordarti così, sempre in partenza per….

 

 

 

20 Settembre 2008 Valeria.JPG SEEFELD

 

 

 

sei il visitatore n. Contatore visite