Home

 

Sabato 21 Settembre 2013

 

 FESTA DI FINE ESTATE   3ª Camminata di Fine Estate

 

Cascina Torchiazzo  “La Cuccia

 

Dedicato a Festa di Fine Estate 2013

 

Arrivando da Piacenza , dopo l’abitato di Mucinasso, sulla destra si visualizza un cartello con scritto “  La Cuccia “. Siamo in località  cascina Torchiazzo, dove l’amico e responsabile Malinverni Mario, (grande appassionato e amante degli animali,) ha creato un’oasi, di pace e tranquillità. La volontà è di mettere a disposizione gratuitamente spazi attrezzati per giardinaggio, cura degli animali e passeggiate in campagna; aperti a tutti in special modo a persone affette da disagi psico-fisici.

Puntuale arriva anche quest’anno Settembre, con il suo cielo limpido e con le prime dorature dell’autunno sulle siepi.

L’Associazione A.F.A.G.I.S, (Associazione Famiglie Giovani Svantaggiati), e la Coopselios hanno pensato di organizzare una giornata in compagnia, onde festeggiare la fine dell’estate.

Alle 9 si sono aperti i viali della grande tenuta, ove si poteva accedere liberamente, alla fattoria didattica.

La mattinata ha inizio con l’animazione dei giocolieri del Circo acquatico, seguiva un pranzo ad offerta e un grande Karaoke in cui ognuno si esibiva da solo o in accoppiata, creando grande allegria e coesione tra i gruppi presenti.

Un simpatico asino Nerone e un docilissimo cavallo Uragano, facevano provare a tutti una sgroppata, sempre accompagnati da istruttori qualificati.

Alle 16  aveva inizio la marcia organizzata dall’Associazione Piacenza Marce , per disabili e non,  tutto all’interno della proprietà. A tutti ristoro e premi.

Erano presenti anche i laboratori dei centri diurni, per disabili adulti, che hanno esposto e venduto (ad offerta),le loro creazioni molto fantasiose e carine.

La generazione delle persone con disabilità, che oggi hanno affollato la Cuccia, hanno vissuto gran parte della loro vita fuori dagli istituti, beneficiando dei cambiamenti culturali, sociali e normativi realizzati negli ultimi anni . Sono prevalentemente persone che hanno vissuto in famiglia, sostenuti dai servizi specialistici e dalle opportunità territoriali.

La tematica del “Dopo di noi” , si pone a molti genitori .

Le mamme e i papà presenti di questi giovani, con cui ho colloquiato, e che ormai frequento da anni, hanno un sentimento interiore che sempre non sanno esprimere; si deve intuire. I loro occhi parlano per loro; la loro protezione verso i loro ragazzi non ha età. Si dimenticano di loro stessi quasi si annullano, nella gioia e nel dolore. I figli (anche se inconsciamente) sanno che possono sempre contare su di loro. Questo amore è senza confini.

A tutti loro un gesto , un abbraccio , una carezza da tutti i rappresentanti del Piacenza Marce .

Angela Lampredi

 

Il motto della CUCCIA è : LA NATURA CI PARLA FERMIAMOCI AD ASCOLTARLA.

 

foto edizione 2013

 

Foto

 

Foto dell'edizione 2011

 

 

 

sei il visitatore n.Hit Counter