home       www.piacenzamarce.it

 

Domenica 27 Luglio 2014

 

 

Stralong del “Müngôtt” 

    

     

Dedicato Stralonga del Mungott 2014

Caparbi ; da cui deriva caparbietà-sinonimo di persona ostinata,tenace  che mantiene le proprie idee .

Così potremmo definire tutti gli iscritti della sezione dell’AVIS di Bettola , che con a capo il loro presidente Giorgio , in modo risoluto hanno saputo ideare e proporre :

la STRALONGA del mungott di domenica 27 Luglio

marcia non competitiva con percorsi  di 10 – 27 – 42 chilometri

L’iscrizione si effettuava a Bettola , con un contributo di 15 euro .

Chi si accingeva a percorrere i 40 chilometri , partiva direttamente da Piazza Colombo , ma gli organizzatori più che mai consapevoli delle capacità dei marciatori , (non tutti allenati o disposti a cimentarsi su lunghi percorsi,) mettevano a disposizione anche diversi autocorriere, che trasportavano gruppi a Groppallo che potevano così percorrere 27 chilometri , mentre altri venivano trasferiti al Passo delle Pianazze , per inoltrarsi sui 10 chilometri e ritrovarsi tutti a Prato Grande in comune di Ferriere, ad un’altitudine di 1440 mt.s.m., immersi in un verde splendido. Da qui i bus-navetta portavano a Pertuso per il rientro .

Sui vari percorsi erano posizionati sei ristori , offerti dai volontari delle località che si toccavano , sempre con varietà di alimenti , all’arrivo era allestito un ultimo ristoro , con tagliatelle al sugo di funghi , tutto allestito nella baita Monte Ragola .

La segnaletica era costituita da tavolette in legno su cui l’amico Dino , illustratore grafico  , ha ideato un logo , che ha come emblema un simpaticissimo fungo , ( tipico vegetale di queste zone , chiamato Alfons, ) che è stato stampigliato a mano .

A detta dei promotori , si vorrebbe lasciare tutti i cammini così segnalati , creando un percorso fisso tutto l’anno , libero a tutti .

Questo lavorio, ha coinvolto molte soggetti sociali , con volontà di cooperare , con attivismo e partecipazione , unendo tante sinergie , per promuovere e presentare il territorio .

Si sono uniti tre Comuni Bettola, Farini e Ferriere , (con le loro amministrazioni,) che hanno ancora una volta di più dimostrato la loro volontà di Unione, per coinvolgere l’Alta Val Nure . 

Gli organizzatori , hanno messo :

tanto impegno , tanta passione e tanto cuore ,

il ringraziamento maggiore va all’AVIS di Bettola e a chi per esso opera , per creare sempre nuove amicizie , anche solamente aprendo e rendendo agibili sentieri ormai dimenticati , che in buona parte , nessuno percorreva più da anni .

Neanche le piogge intermittenti degli ultimi giorni , il fango sui sentieri , ha fermato i più , che nel primo pomeriggio sono stati premiati dall’apparizione del sole .

Venivano assegnati 30 punti di partecipazione per il concorso “Punti…amo in alto”, promosso e coordinato dall’Associazione –Piacenza marce-.

Angela Lampredi

 

Foto Vito

       

 

   sei il visitatore n. Contatore visite